Chi siamo

Chi siamo

Dal 2021 RetiAmbiente è il gestore unico del ciclo integrato dei rifiuti nel perimetro dell’Ambito Territoriale Ottimale (ATO)Toscana Costa e – per dimensioni economico finanziarie e bacino d’utenza – è il secondo operatore della Toscana e sesto in Italia nel settore dell’igiene ambientale.

Si tratta di una società per azioni a totale capitale pubblico, partecipata da cento Comuni delle province di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara.

Costituita nel 2011 nell’ottica del ridisegno del servizio di gestione dei rifiuti urbani nell’ambito dell’ATO Toscana Costa, è il veicolo per favorire la transizione verso una gestione integrata dei servizi nell’area di riferimento, in coerenza con quanto definito nell’ambito della L.R. Toscana n. 69 del 2011.

Strutturata secondo il modello in house providing, RetiAmbiente è la capogruppo di un insieme di società operative locali (SOL) controllate integralmente, anch’esse in house providing, sulle quali i Comuni che ne ricevono le prestazioni di servizio possono esercitare il “controllo analogo” secondo quanto previsto dalle norme vigenti e in particolare dal Dlgs. 175/2016 “TUSP”.

La capogruppo esercita le attività tipiche di una holding industriale operativa e in particolare:

  • Indirizzo, pianificazione, coordinamento e controllo operativo sulle società operative locali controllate, gestione dei rapporti con ATO per tutto il Gruppo.
  • Attività corporate e di supporto – come ad esempio amministrazione, tesoreria e finanza, gare e approvvigionamenti, politiche del personale, ICT e altre attività centralizzate – per garantire uniformità, standardizzazione ed efficacia dalle sinergie di gruppo.
  • Proprietà e gestione degli impianti.
  • Gestione dei flussi da e per gli impianti.

Mentre le controllate, società operative locali, si occupano della:

  • Gestione di tutti i servizi d’igiene urbana e ambientale.
  • Raccolta e spazzamento dei rifiuti.
  • Gestione dei rapporti con il territorio di riferimento specifico.

Attualmente RetiAmbiente opera su 83 Comuni dei 100 soci, che rappresentano circa il 70% della popolazione del territorio di riferimento con oltre il 65% della quantità totale di rifiuti prodotti nell’Ambito.

Il percorso evolutivo prevede la progressiva integrazione di tutte le altre gestioni del territorio di riferimento di ATO Toscana Costa a partire dal 2022.

Hai domande?

Compila il form, un nostro incaricato ti contatterà al più presto.



    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy
    del sito www.retiambiente.it